Navigazione veloce

Circolare n. 212 del 17 dicembre 2019.

Chiarimenti per l’Offerta Formativa –scuola secondaria di primo grado…. [ ].

Repubblica it logo

Istituto Comprensivo di via Scopoli
Scuola dell’Infanzia – Scuola Primaria – Scuola Secondaria di Primo Grado
Direzione e segreteria: via Volta 17 – 27100 Pavia (Pv) – Tel. 0382/26121 – Fax 0382/1820099
PEC: pvic828001@pec.istruzione.itEmail: pvic828001@istruzione.it

Pavia, 17 Dicembre 2019

Agli Alunni e ai Genitori delle classi V Scuola Primaria.

AL sito

E p.c.:

Ai docenti e al personale ATA

Al DSGA

 OGGETTO: chiarimenti per l’Offerta Formativa –scuola secondaria di primo grado.

Seguono alcuni chiarimenti e indicazioni per l’offerta formativa della scuola secondaria di primo grado:

OFFERTA FORMATIVA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO   2019-2022

La scuola secondaria è collocata in due sedi distinte: la sede centrale in via Volta n. 17 e la sede staccata di via Teodorico n.5, entrambe in centro città all’interno di edifici storici. All’atto dell’iscrizione è possibile indicare la scelta per una delle due sedi (sede via Volta, succursale via Teodorico). Si cercherà di organizzare i diversi corsi in entrambe le sedi, compatibilmente con i numeri degli studenti e la capienza delle aule. Solo i corsi dell’indirizzo musicale e del potenziamento musicale si tengono nella sede per la presenza degli strumenti musicali.

Tutti i corsi di studio sono articolati su cinque giorni settimanali, dal lunedì al venerdì, con lezioni di 60 minuti e di 55 minuti a seconda della scansione oraria.

Le lezioni iniziano alle 7:55 e terminano alle 13:45. Per i corsi che prevedono il rientro curricolare, le lezioni del pomeriggio iniziano alle 14:25 e terminano alle 16:25.

In tutti i corsi le materie sono così distribuite:

DISCIPLINA

 

ORE DI LEZIONE

 

Italiano e approfondimento

6

Storia

2

Geografia

2

Matematica e scienze

6

Tecnologia

2

Arte e Immagine

2

Educazione musicale

2

Lingua Inglese

3

Francese / Spagnolo

2

Scienze motorie

2

Religione cattolica / Alternativa

1

 

I corsi di studio attivati fra cui è possibile scegliere all’atto dell’iscrizione sono i seguenti:

STANDARD

30 ore settimanali, si studiano la lingua inglese (3 ore settimanali) e la seconda lingua, francese o spagnolo (2 ore settimanali).

Nessun rientro pomeridiano.

 

INDIRIZZO MUSICALE

33 ore settimanali

2 rientri pomeridiani: uno per le materie curricolari (2 ore settimanali) e uno per la lezione individuale di strumento musicale (1 ora settimanale).

 

POTENZIAMENTO

MUSICALE

33 ore settimanali

2 rientri pomeridiani: uno per le materie curricolari (2 ore settimanali) e uno per la lezione collettiva, a piccolo gruppo (1 ora settimanale). Si potenziano le abilità ritmiche e vocali.

 

POTENZIAMENTO LINGUA INGLESE

30 ore settimanali, si studia solo inglese (5 ore settimanali).

Nessun rientro pomeridiano.

 

La scelta relativa alla lingua straniera è vincolante per TUTTO il percorso di studi dell’alunno.

La scelta dell’indirizzo musicale è vincolante per TUTTO il percorso di studi dell’alunno.

CORSO A INDIRIZZO MUSICALE

Le ore sono 33 e sono articolate come nel corso standard per quanto riguarda le materie curricolari. Le tre ore aggiuntive riguardano lo studio della musica d’insieme (2 ore in orario antimeridiano) e lo studio dello strumento (1 ora pomeridiana).

I rientri pomeridiani sono due: uno per le materie curricolari dalle 14:25 alle 16:25, uno per lo studio di strumento. La lezione individuale di strumento dura 60 minuti e si tiene di pomeriggio con un orario variabile dalle 14:30 alle 18:30.

Le classi dell’indirizzo musicale sono due, per un totale di 48 alunni.

Si accede al corso musicale dopo il superamento di una prova attitudinale d’ingresso che solitamente si sostiene in febbraio e consiste in una prova scritta (percezione ritmica e melodica) e in un’orale (imitazione ritmica, melodica e di coordinazione).

All’atto dell’iscrizione è necessario indicare 4 strumenti in ordine di preferenza ricordando che nella sezione C si studiano pianoforte, chitarra, flauto traverso e violino e nella sezione I si studiano pianoforte, chitarra, clarinetto e violoncello.

Le sezioni musicali sono con il bilinguismo: oltre all’inglese, si studia un’altra lingua comunitaria.

Si ricorda che, come da regolamento dell’Indirizzo Musicale pubblicato sul Sito dell’Istituto, le indicazioni riguardanti la scelta dello strumento fatte all’atto dell’iscrizione non sono vincolanti, poiché lo strumento verrà comunque assegnato dalla commissione in base ai risultati dei test attitudinali, alle attitudini psico-fisiche e alle potenzialità emerse.

Non sono necessarie competenze specifiche per il superamento del test.

L’elenco dei candidati ammessi viene pubblicato entro 15 giorni dalla conclusione dei test attitudinali (comprese eventuali prove suppletive).

Lo studio della musica viene proposto agli alunni in modo utile per fornire ed ampliare le conoscenze musicali, anche in prospettiva di una eventuale prosecuzione degli studi musicali.

Il Regolamento del corso ad indirizzo musicale è pubblicato nel Sito.

 

LINGUE STRANIERE

L’Offerta Formativa prevede il bilinguismo, cioè oltre allo studio dell’inglese obbligatorio (3 ore), si studia o francese o spagnolo (2 ore). Le due docenti di spagnolo /francese sono entrambe di ruolo. Per la scelta della seconda lingua, si tende a mantenere la preferenza espressa dalla famiglia. Tuttavia, potrebbe verificarsi un numero di richieste maggiori per una lingua piuttosto che un’altra e pertanto si indicano i criteri di assegnazione della seconda lingua:

Nel caso di un esubero di richieste per una delle due lingue comunitarie rispetto ai posti disponibili si provvederà in via preliminare a cercare di riorientare le scelte delle famiglie e, nel caso in cui questo non risultasse possibile, si procederà a sorteggio pubblico di cui verrà data comunicazione sul sito e i cui risultati saranno pubblicati sullo stesso. Gli esclusi costituiranno una graduatoria dalla quale attingere in caso di rinuncia all’iscrizione secondo l’ordine di sorteggio.

 

CORSO CON POTENZIAMENTO DELLA LINGUA INGLESE

All’atto dell’iscrizione, chi sceglie l’Inglese potenziato dovrà indicare anche una seconda lingua nel caso in cui l’Organico assegnato non consentisse di assicurare la scelta.

Si ricorda che la normativa prevede la possibilità di attivare sezioni di inglese potenziato a determinate condizioni. L’art. 14 del DPR 81/2009 prevede che “in tutte le classi della scuola secondaria di I grado è impartito l’insegnamento della lingua inglese per tre ore settimanali e l’insegnamento di una seconda lingua comunitaria per due ore settimanali, ai sensi dell’articolo 25 del decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226”. A richiesta delle famiglie e compatibilmente con le disponibilità di organico e l’assenza di esubero dei docenti della seconda lingua comunitaria, e a condizione che non si determinino tali situazioni di soprannumerarietà (sia a livello di singola istituzione scolastica sia a livello provinciale) è possibile introdurre l’insegnamento potenziato dell’inglese per 5 ore settimanali complessive utilizzando anche le ore d’insegnamento della seconda lingua comunitaria.

Il corso prevede lo studio solo della lingua inglese per 5 ore settimanali. Il corso può accogliere un numero limitato di alunni, in base all’organico dato. Le classi che si possono attivare dovrebbero essere due per un massimo di 48 alunni.

I criteri di priorità per poter accedere al corso sono i seguenti:

1)   Alunni provenienti dall’Istituto comprensivo di via Scopoli:

 

a)   Alunni con certificazione sanitaria rilasciata dal Servizio Pubblico Sanitario o ente accreditato presso il Ministero contenente esplicito riferimento a difficoltà nell’apprendimento delle lingue.

b)   Alunni stranieri di prima o seconda alfabetizzazione provenienti da Paesi non francofoni o non ispanofoni.

 

2)   Alunni provenienti da altri istituti e residenti a Pavia:

 

a)   Alunni con certificazione sanitaria rilasciata dal Servizio Pubblico Sanitario o ente accreditato presso il Ministero contenente esplicito riferimento a difficoltà nell’apprendimento delle lingue.

b)   Alunni stranieri di prima o seconda alfabetizzazione provenienti da Paesi non francofoni o non ispanofoni.

 

3)   Alunni non residenti a Pavia:

 

a)   Alunni con certificazione sanitaria rilasciata dal Servizio Pubblico Sanitario o ente accreditato presso il Ministero contenente esplicito riferimento a difficoltà nell’apprendimento delle lingue.

b)   Alunni stranieri di prima o seconda alfabetizzazione provenienti da Paesi non francofoni o non ispanofoni.

 

In caso di esuberi si procede con il pubblico sorteggio.

 

 

CORSI POMERIDIANI DI LINGUE

Si chiarisce che i corsi pomeridiani destinati alle certificazioni linguistiche sono attivati nella classe terza e riguardano tutte le lingue: corsi di inglese finalizzati alla certificazione Trinity, corsi di francese per la certificazione DELF, corsi di spagnolo per la certificazione DELE.

In base alle richieste delle famiglie e alle risorse della scuola, si possono eventualmente attivare corsi di lingua anche nelle classi prime e seconde.

 

APERTURA POMERIDIANA DELLA SCUOLA – SERVIZI OFFERTI

La scuola ha attivato una convenzione con l’associazione Studio613 per offrire un servizio di aiuto compiti e di studio assistito nel pomeriggio. Il servizio copre tre giorni alla settimana per due ore e mezza al giorno. Gli studenti sono divisi in piccoli gruppi di massimo 10 e sono seguiti da docenti di questa associazione.

La scuola offre un servizio mensa per gli studenti che rientrano al pomeriggio per seguire sia le lezioni curricolari sia lo studio assistito con l’associazione Studio613. Nel caso di rientri curricolari, gli studenti sono accompagnati o da personale docente della scuola per i rientri curricolari, dai docenti dello Studio613 per l’attività di studio assistito.

La mensa è presso la scuola primaria De Amicis.

Nel pomeriggio vengono attivati anche altri corsi che possono essere scelti liberamente dagli studenti e che possono cambiare di anno in anno, di cui segue un elenco:

  • Corsi di latino in preparazione alle scuole superiori
  • Corsi di rugby, pallacanestro, atletica
  • Corsi di recupero /potenziamento di matematica
  • Corsi in preparazione agli esami di certificazioni linguistiche
  • Corsi di teatro.

La scuola promuove anche altre iniziative come:

  • partecipazione ad eventi musicali:

 

  • presso il nostro Istituto Comprensivo,
  • Conservatorio Vittadini,
  • Collegio Ghislieri,
  • Liceo Musicale Cairoli,
  • Teatro Fraschini,
  • Collaborazione con I Solisti di Pavia,
  • concorsi musicali,

 

  • partecipazioni a mostre ed eventi.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

(Dott.ssa Chiara Vercesi)

Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D.Lgs 39/1993

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.