Navigazione veloce

Mad

INVIA LA  MAD  utilizzando il link https://mad.portaleargo.it/#!home

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO il DM 131/2007 “Regolamento per il conferimento di supplenze al personale docente ed educativo e ATA”;

VISTA la Nota MIUR del 28/08/2019 “Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A.;

CONSIDERATA  la necessità di poter archiviare e gestire in modo agevole le domande pervenute;

CONSIDERATO  l’alto numero di domande che quotidianamente pervengono a questa Istituzione Scolastica, in particolare tramite la posta elettronica, congestionando la casella stessa e rendendo impossibile la corretta archiviazione e gestione delle stesse;

CONSIDERATA  la possibilità, in caso di esaurimento delle graduatorie d’Istituto, di dover provvedere alla stipula dei contratti a tempo determinato, inclusi i posti di sostegno, con personale che si è reso disponibile, i criteri per graduare le dichiarazioni di messa a disposizione, sono i seguenti:

  • non essere inserito in graduatorie di I, II o III fascia in alcuna provincia
  • autocertificazione di aver presentato domanda MaD in una sola provincia (esclusivamente per incarico annuale)
  • possesso dello specifico titolo di accesso
  • possesso di abilitazione per la cattedra richiesta o per la classe di concorso
  • immediata disponibilità a prendere servizio in caso di supplenze inferiori a trenta giorni
  • voto di laurea (magistrale o vecchio ordinamento) o di maturità o del titolo di studio richiesto per l’accesso;
  • possesso di altri titoli pertinenti con la cattedra offerta o la classe di concorso o il posto
  • data di nascita con precedenza al più giovane

Qualora la messa a disposizione non contenga i dati sopra riportati (si cita in via esemplificativa il punteggio di laurea) tali dati non potranno concorrere alla graduazione.

Verranno graduate le MaD pervenute successivamente al 11 settembre  ed entro il 15 ottobre di ciascun anno; successivamente a questa data le MaD seguiranno in graduatoria secondo l’ordine di arrivo.

Per quanto riguarda i posti di Sostegno, le MaD dei docenti che abbiano conseguito tardivamente il titolo di specializzazione saranno inserite in graduatoria, secondo i criteri che precedono, indipendentemente dalla data di presentazione.

Tutte le MAD che perverranno ad altri indirizzi del Nostro istituto o pervenute in forma (PEO, PEC, consegna a mezzo posta ordinaria o a mano) non verranno prese in considerazione.

La graduatoria sarà depositata presso la segreteria dell’Istituto e aggiornata mensilmente o all’occorrenza.

La scuola si riserva di verificare i titoli dichiarati prima di procedere alla stipula di eventuali contratti.

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.